GRAECALIS//OFF - "IL CUORE STRAZIATO - I Poeti e la Guerra"

22 Settembre - 2018  

Fuori programma per l'edizione 2018 di GRAECALIS, ciclo di rappresentazioni classiche a cura del Teatro di Calabria, in occasione delle celebrazioni per il Centenario della Grande Guerra. 

Un percorso artistico e letterario che dipinge il “Secolo breve” attraverso le due Grandi Guerre che lo hanno segnato e devastato, raccontato dalla voce degli intellettuali del tempo: la foga interventista e distruttiva di Marinetti e Govoni, il furore poetico di D'Annunzio ma soprattutto attraverso le voci di Ungaretti e Montale. 

Il primo, con la sua poesia affranta e prosciugata, rievocherà le atmosfere prima esaltanti e poi tragiche del primo conflitto mondiale e il sangue innocente versato dai "Ragazzi del '99" lungo le trincee del Carso. 

Il secondo, apparentemente distante dalla devastazione e dalla Morte, ne racconterà le inquietudini attraverso liriche di fragile e ansiosa bellezza. 

Dalla viva voce dei Poeti sulla scena, dalle musiche e dagli spezzoni di voci e rumori che riempiranno la sala e dai brani delle poesie più celebri dei due autori, lo spettatore entrerà in una dimensione vicinissima e distante al tempo stesso, rivivendo i tormenti, i desideri e le delusioni che hanno plasmato il Novecento. 

Un viaggio moderno eppure antico nella rievocazione di una atmosfera grandiosa e tragica, ideale congiunzione tra il Mito e la Storia. 

Il prof. Luigi La Rosa introdurrà i temi dello spettacolo. Sulla scena, gli attori della Compagnia del TdC presteranno corpo e voce a questo inedito lavoro tra poesia e racconto. 

INGRESSO € 5,00 
POSTI LIMITATI 

TICKET SERVICE 331.8670280